Calzature amp; Accessori bianchi per donna Pas de rouge El Envío Libre De Las Compras En Línea Mejor Lugar De Salida EA5AaAdzB

SKU512258
Calzature & Accessori bianchi per donna Pas de rouge El Envío Libre De Las Compras En Línea Mejor Lugar De Salida EA5AaAdzB
Calzature & Accessori bianchi per donna Pas de rouge
Apri menu...

Contabilità analitica e contabilità generale

Mostra tutti

Contabilità analitica o contabilità generale?

Mi sono pervenute decine di mail in cui mi chiedevano la differenza tra la contabilità generale e la contabilità analitica per la rilevazione delle informazioni in azienda. Per rispondere a tutti ho preparato questo contributo per evidenziare le principali differenze tra i due sistemi contabili.

La contabilità generale nasce dal sistema informativo dell’azienda e ha lo scopo di rilevare, elaborare e comunicare dati quantitativi riguardanti l’azienda stessa. Si occupa soltanto delle rilevazioni che si possono esprimere in termini monetari o economiche, che vengono organizzate sistematicamente in conti o prospetti di natura simile e determinano l’ammontare del reddito e del capitale d’esercizio. Misurano in termini monetari ed economici gli scambi e il rapporto con l’ambiente esterno e consentono di arrivare a un risultato della gestione in termini di costi e ricavi.

La contabilità generale è obbligatoria per legge, va tenuta secondo criteri standard ed è necessario applicare il metodo della partita doppia.

Il bilancio ne rappresenta il documento di sintesi, fornendo informazioni utili sia per i soggetti esterni all’azienda, che per i soggetti interni. Partendo dal bilancio si possono ottenere ulteriori informazioni riguardanti lo stato economico, finanziario e patrimoniale dell’impresa attraverso il calcolo di indici e flussi (analisi di bilancio). Ma questo non è sufficiente per verificare l’andamento economico e finanziario di una linea di produzione, o di un singolo prodotto, o conoscerne i costi fissi, il costo delle materie prime, i costi di distribuzione, la redditività.

Ciò è possibile invece con la contabilità analitica (o industriale), che permette, basandosi sulle rilevazioni effettuate dalla contabilità generale (e non solo), di approfondire gli aspetti non evidenziati nel bilancio d’esercizio, fondamentali, però, per un corretto processo decisionale da parte dell’imprenditore.

Se la contabilità generale si occupa di tutti i fatti amministrativi che comportano uno scambio con l’esterno, la contabilità analitica si sofferma invece su quanto avviene internamente all’azienda. Non c’è obbligo di legge ma approntare un sistema di contabilità analitica è ormai imprescindibile per disporre di dati sempre aggiornati e precisi.

Oltre a monitorare costi e ricavi, la contabilità analitica è uno strumento in grado di fornire dati utili e aiutare la direzione nella determinazione degli obiettivi da raggiungere e nella determinazione del budget. Svolge quindi una funzione non solo di analisi statica, ma dinamica e anche preventiva.

Non è necessario applicare la partita doppia e si può adattare secondo le esigenze della propria azienda.

Già con qualche piccolo accorgimento, impostando nelle rilevazioni di contabilità generale alcuni parametri (quali l’imputazione dei costi secondo criteri predefiniti) è possibile approntare un sistema embrionale di contabilità analitica, sviluppabile, poi, secondo le necessità e una volta compreso il funzionamento e l’utilità.

In molte aziende, mi sono accorto che spesso i dati contabili e le rilevazioni vengono elaborati esclusivamente secondo una logica fiscale e la cosa crea non pochi problemi nella lettura da parte dell’imprenditore di quei dati che sono in azienda. Anzi, a dirla per come la penso, questa modalità di tenere la contabilità in azienda, spesso è suggerita dai propri consulenti, esclusivamente per agevolare “loro” alla fine dell’anno ad effettuare il calcolo delle imposte.

Le rilevazioni contabili effettuate durante l’anno devono servire quale supporto all’imprenditore per poter effettuare delle valutazioni e considerazioni sull’andamento della propria impresa, ecco perchè “farcire” i conti della contabilità generale con una tonnellata di “oggetti contabili” inutili alla conoscenza dell’imprenditore è in assoluto fuorviante.

Ad esempio ma che senso ha creare in azienda dei conti quali ad esempio: costi indeducibili, costi vari indeducibili, spese di manutenzione non deducibili, spese telefoniche non deducibili, e potrei continuare all’infinito.

All’imprenditore interessa quanto è stato il costo sostenuto durante l’anno di una determinata voce di spesa punto e basta. Andate a spiegargli quando fa i conti che ad esempio la voce contenuta nel bilancio relativa agli automezzi è solo il 20% di quella sostenuta effettivamente, e che per la differenza dovrebbe andarsela a trovare in altri mille conti sparpagliati nel piano dei conti della contabilità generale.

14/02/2017

Principali sintomi di discontinuità aziendale e indicatori di attenzione anche per gli organi di controllo

Leather Crown Sneakers SS18 268353 Precios Baratos En Línea SO8jMB5i8L
06/01/2017

Calzature amp; Accessori grigi per uomo Nike Stefan Janoski Suministro Gratuito De Envío Perfecta La Venta En Línea Aclaramiento De 2018 Nueva Venta Precio Más Bajo UUXebn

Claros tronchetto tacco 90 borchie forate e cinturino Comprar Alta Calidad Barata 2018 Nueva Scn0rt
27/09/2013

Il cash flow spiegato in parole semplici per i non addetti

Continua
ha detto:
09/06/2016 alle 15:58

molto utile; chiaro e preciso

Salta al contenuto principale
Calzature amp; Accessori blu per uomo Flli Campagnolo CMP El Más Barato Para La Venta 6azTRSha

Modalità di richiesta

Per richiedere il rilascio di certificati da risultanze anagrafiche (stato di famiglia, contestuale, cittadinanza, residenza, nascita, morte, esistenza in vita, stato libero, matrimonio) occorre presentarsi all'Ufficio Anagrafe in orario di apertura al pubblico. Non è necessaria la presenza del diretto interessato. I certificati possono essere richiesti da chiunque, purché a conoscenza certa:

I certificati sono i documenti più richiesti, poiché attestano la titolarità di diritti e requisiti soggettivi che i cittadini sono chiamati a dimostrare in diversi momenti della loro vita.

È necessario essere residente nel territorio comunale di Bagno a Ripoli.

Il rilascio dei certificati è soggetto al pagamento dei diritti comunali pari aeuro 0,78 se in carta libera e euro 1,04 se in bolloe dell'imposta di bollo secondo valore vigente ove richiesto.

La consegna del certificato è immediata.

In molti casi è tuttavia possibile evitare di recarsi al proprio Comune, risparmiando tempo e denaro.Infatti, le nuove disposizioni prevedono:

In questo ultimo caso, se il destinatario del certificato è un ente pubblico - come l'Azienda Sanitaria Locale, l'INPS, la Motorizzazione - o un ente che gestisce un servizio pubblico - ad esempio la TELECOM - e le informazioni non sono cambiate rispetto a quanto lì riportato, è sufficiente aggiungere in calce al certificato (consapevole delle sanzioni previste in caso di false dichiarazioni):" confermo che le informazioni contenute nel presente certificato non hanno subìto variazioni dalla data del rilascio". Questa dichiarazione, non autenticata, conferma la validità dei dati (non occorre quindi recarsi in Comune). I dati personali contenuti nei documenti di riconoscimento validi (nome, cognome, data di nascita, etc.) hanno lo stesso valore dei corrispondenti certificati, a meno che non vi siano state variazioni dopo il rilascio. In tal caso occorre farlo presente al funzionario. Pertanto, quando viene richiesta la presentazione di documenti d'identità (patente, passaporto, carta d'identità) le amministrazioni pubbliche non possono richiedere ulteriori certificati relativi a dati già attestanti dal documento esibito. Sono considerati documenti di riconoscimento la carta d'identità, il passaporto, la patente di guida, le tessere ferroviarie, postali e previdenziali, di ordini professionali con personalità giuridica pubblica ed altri documenti rilasciati da pubbliche amministrazioni, purché recanti una foto dell'interessato, timbro a secco e firma del funzionario competente per il rilascio.

N.B. l'imposta di bollo è assolta in modo virtuale. Non occorre cioè procurarsi la relativa marca, poiché il pagamento si effettua direttamente al momento del rilascio del certificato.

Gli estratti degli atti di stato civile sono necessari esclusivamente nei procedimenti che riguardano lo stato civile (matrimoni, adozioni, cambiamenti di nome, etc.) e devono essere acquisiti d'ufficio. Il cittadino deve presentare soltanto gli atti di stato civile formati o tenuti da autorità estere. E' utile ricordare che le amministrazioni non possono chiedere certificati relativi ad informazioni delle quali sono già in possesso o informazioni che risultano dal documento di identità, sempre che queste non siano cambiate dopo il rilascio.

Aiutaci a migliorare!

La tua opinione è molto importante! Se vuoi puoi lasciare un commento alla scheda che stai consultando per aiutarci a migliorare il contenuto delle informazioni. Clicca sul pulsante "Lascia feedback" sotto questo messaggio. Grazie!

Documenti e modulistica

Scarpe adidas Duramo 8 CP8738 Carbon/Cblack/Hirere Toma De Aclaramiento YMvkewASqi
Piazza della Vittoria, 1
055055
01329130486
[email protected]

Urp - Pubblicità legale - Privacy - - Note legali - Elenco siti tematici - Barato Barato La Salida De Alta Calidad Panama Jack Stivaletti BASIC PREMIUM Panama Jack Barato Recoger Una Mejor Ubicaciones De Los Centros De Descuento 07MVbitm

055 055
[email protected]
[email protected]
facebook.com/BagnoARipoli
youtube/BagnoARipoli

Accedi

Scarpe basse CAMEL ACTIVE Boavista 4741201 Black Nueva Línea Unisex Última Línea Barata GbIWMemHJ
User/Pass

Registrati

Back to top

HRVATSKI RADIO

NACIONALNI PROGRAMI

INTERNACIONALNI PROGRAM

REGIONALNI PROGRAMI

Mapa stranica

SMARTPHONE APLIKACIJA